Dalmazia

DalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmaziaDalmazia

altre foto

Chiudi

     
  • Share

Riviera della Dalmazia si estende dall'isola di Pag e fiume Zrmanja al nord fino a Konavle a sud. Dalmazia è lunga 400 chilometri, nella parte centrale è larga 70 chilometri ed ha la superfice di 11960 chilometri quadrati, di questo 1770 chilometri quadrati appartiene alle isole.

Comprende i fiumi, dintorni, costa, monti e numerose bellissime isole grazie alle quali ha una delle coste più frastagliate d'europa. Dalmazia si divide in Dalmazia Settentrionale, Dalmazia Centrale e Dalmazia Meridionale.

DALMAZIA SETTENTRIONALE

Dalmazia Settentrionale si estende dall'isola di Pag a nord, fino a Primosten a Sud. Nella Dalmazia Settentrionale si trova il più grande numero delle isole e tutte sono di superfice minore tranne l'isola di Pag. Qui si trovano le isole Uglja, Zirje, Dugi Otok, Pasman e Kornati e si suddividono al gruppo insulare di Sibenik e gruppo insulare di Zadar. Nella Dalmazia Settentrionale si trovano tre parchi nazioali: Parco Nazionale Paklenica, Parco Nazionale Kornati e Parco Nazionale Krka. Le più importanti città della Dalmazia Settentrionale sono Zadar e Sibienik. A Zadar non perdete visitare moltissimi monumenti storici e quello che di più attira i turisti: L'organo marino e Saluto al Sole. Durante l'estate a Sibenik si organizzano moltissime manifestazioni come l'Internazionale festival dei bambini, Notte di Sibenik, Notti della canzone dalmata e molte altre. Nella Dalmazia Settentrionale si trova una delle destinazioni più visitate – la città di Vodice.

DALMAZIA CENTRALE

Le isole della Dalmazia Settentrionale dalle isole della Dalmazia Centrale dvide la punta Ploce, vicino Rogoznica. Le isole della Dalmazia Centrale sono Brac, Vis, Solta, Korcula, Ciovo, Lastovo e Hvar – una delle destinazioni più visitate dell'Adriatico. Dalmazia Centrale è conosciuta per le sue bellissime spiagge tra le quali le più conosciute sono Zlatni Rat sull'isola di Brac, Punta Rata a Brela, Bacvice a Split e molte altre. Le città più conosciute sono Split e Makarska. A Split - la città eternamente giovane, visitate moltissimi monumenti storici, godete l'offerta gastronomica e divertitevi nei diversi club e bar. La città di Makarska e tutta Riviera di Makarska è ricca di bellezze naturali. Durante l'estate qui si organizzano diverse manifestazioni: concerti della musica classica e divertente, notti della poesia, carnevale estivo e molte altre. Un'altra destinazione popolare è la città di Hvar sull'isola omonima. È il centro di turismo adriatico è una delle destinazioni più visitate.

DALMAZIA MERIDIONALE

Dalmazia Meridionale è la più piccola e la più meridionale parte della costa adriatica croata. Qui si trovano l'isola di Mljet, penisola Peljesac, islole Elafiti che sono considerate il più bello gruppo insulare. Il centro più importante della Dalmazia Meridionale è Dubrovnik. Dubrovnik è uno delle più importanti destinazioni del Mediterraneo, città con il bellissimo patrmonio culturale. Come una delle più attraenti e delle più conosciute destinazioni del Mediterraneo, fa parte della lista del patrimonio mondiale di UNESCO. Nella Dalmazia Meridionale si trova bellissimo parco nazionale Mljet sull'isola omonima. Mljet è anche chiamato „l'isola verde“ perché è una delle isole più boscose dell'Adriatico. Sull'isola di Mljet si trovano due laghi bellissimi, potete godere nell'mare e ricco patrimonio culturale. Penisola di Peljesac è la seconda penisola per la grandezza nella Croazia. Dall'isola di Korcula lo divide il golfo di Peljesac. Sulla penisola potete visitare diversi paesi e conoscere la loro storia. Per quelli che cercano attività, Peljesac offre numerose possibilità, specialmente per gli sport sull'acqua.

Nella Dalmazia potete visitare diverse bellezze naturali che vi affasciranno. In Croazia ci sono otto parchi nazionalie deieci parchi di natura, tra i quali la maggior parte si trova nella Dalmazia. Parco nazionale Krka si trova vicno a Sibenik, vi impressionerà con le sue bellissime cascate e varietà della natura. Parco nazionale Kornati è bellissimo gruppo insulare situato a metà via tra Sibenik e Zadar. Kornati sono conosciuti per la loro bellezza straordinari e ricco ecosistema marino. Parco nazionale Paklenica si trova a sud di Velebet, ed ha ricca flora e fauna. Parco di natura Biokovo è la montagna più alta della Dalmazia dalla cui cima potete vedere anche l'Italia se fa bel tempo. Il parco è caratterizzato dalle grotte, fosse e boschi bellissimi.

ZARA – è la città di una storia molto lunga di 3000 anni, e ha un patrimonio di alto valore culturale. Situato nel cuore dell'Adriatico, è una delle più popolari destinazioni turistiche croate, quale ha proclamato il famoso giornale di Londra” Times “; "centro d’intrattenimento sull'Adriatico", e il giornale “ Guardian”; "nuova capitale croata di cool". La turbulente storia di questa città ha lasciato molte cicatrici su di lui, ma anche un prezioso patrimonio culturale. La particolarità di questa città sono i suoi monumenti storici e patrimonio culturale. La città di Zara e una destinazione facilmente raggiungibile via mare, con la macchia o con l'aereo. La città ha una costa estremamente frastegliata, il mare cristallino e natura intatta che attira moltissimi navigatori. La città è ricca di eccezionali realizzazioni architettoniche come l’Organo mario e il Saluto al Sole. L'organo marino si trova nelle vicinanze del nuovo approdo per le navi da crociera nel complesso della riva di Zara. Questo posto è un insieme delle idee ed abilità umane collegate con l'energia del mare,delle onde,della bassa ed alta marea un posto per rilassarsi,pensare e parlare accanto ad un concerto dei toni mistici "dell'orchestra della natura". Il Saluto al Sole è instalazione urbana composta di trecento lastre di vetro. Sotto i vetri conduttori vi sono i moduli solari fotovoltaici attraverso cui si crea un idioma simbolico con la natura con il fine di accogliere la comunicazione sonora dell'organo sul mare da un lato e quella della luce dall'altro. Da diversi periodi storici sono state conservate molte chiese e monumenti che sono visibili ancora oggi.

SIBENIK – è la città che con successo combina il passato glorioso e le bellezze naturali. Alla città, il cui nome menzionavano i re, la natura ha regalato moltissime isole, mare cristallino e paesaggio bellissimo del parco nazionale Krka. Sibenik è la città con il più organi e le scaline di tutta la Croazia. Oltre agli interessanti monumenti storici, Sibenik ha un' ottima offerta turistica, centri comerciali, cinema, quattro fortezze tra le quali le più visitate sono la fortezza di San Michele e una delle migliori fortezze sul mediterraneo, la fortezza di San Nicola. Visitando la città, vi incanterà la cattedrale di San Jacopo, il più importante costruzione architettonica rinascimentale. Non perdete l'opportunità di visitare bar di vini Bunar, il posto divertente dove durante tutto l'anno si organizzano serate musicali.

SPLIT – è centro culturale, urbano e più trafficato della Dalmazia. La città di Spalato con i suoi 1700 anni, ha una varietà di monumenti archeologici, storici e culturali, tra i quali il posto speciale occupa il famoso Palazzo di Diocleziano, che fa parte del centro attuale della città di Spalato, è la parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO, ha un fascino, calore e modernità della città del Mediterraneo. Questa è la città eternamente giovane dove si vive lentamente perciò e facile ad adattarsi. Il primo abitante della città era l'imperatore Diocleziano, che ha ordinato la costruzione del suo palazzo famoso. A Spalato si trovano moltissime spiagge, tra le quali, le più conosciute sono Bacvice, Znjan, e Ovcice. Spalato ha ricca vita culturale, specialmente durante l'estate. L'offerta gastronomica di questa città potete gustare nei numerosi ristoranti e taverne.

DUBROVNIK – è chiamato anche la perla dell'Adriatico. È circondato da due chilometri di mura dai quali si ha una bellissima vista panoramica. Città è ricca di fama mondiale e del patrimonio culturale. Già 30 anni fa è stato aggiunto alla lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Le sue numerose chiese ed altri edifici religiosi, mura, castelli, musei con il suo eccezionale valore storico incanta ogni visitatore. Dubrovnik è una città molto ricca di attrazioni turistiche e spiagge bellissime.

CULTURA

Zadar

  • - La Chiesa di San Donato – l'emblema della citta di Zara, costruita sopra i resti del foro romano. La chiesa è fuori funzione sacrale da molto tempo. Ha delle ottime caratteristiche acustiche e così all'interno di essa si organizzano le manifestazioni musicali.
  • - La Chiesa di Santa Anastasia – fu costruita nello stile del tardo romanico, durante il XII e XIII secolo ed è la più grande cattedrale in Dalmazia.
  • - Il foro romano – la piazza principale del epoca romana, qui si svolgevano tutti gli avvenimenti importanti della vita cittadina. Si trova davanti alla Chiesa di San Donato. Fu costruito nel periodo tra I secolo avanti Cristo e III secolo dopo Cristo.
  • - Fortificazione Forte – costruita nel '500, si trova ad est dalla Porta della Terraferma.
  • - La Piazza dei cinque pozzi – il lungo assedio turco costrinse gli architetti a prevedere e assicurare alla città acqua potabile a sufficienza. Approfittando del canale esistente per il condotto dell'acqua costruirono una grande cisterna-oggi il luogo è la piazza dei cinque pozzi.

 

Šibenik

  • - La cattedrale di San Giacomo – il più importante monumento rinascimentale in Croazia, la cui costruzione iniziò nel 1431. ed appartiene all'elenco del patrimonio culturale dell' UNESCO. Costruita in pietra, contiene più di 70 ritratti nelle sue absidi. La piazza che la circonda è una delle più belle in Croazia.
  • - Centro storico della città di Sibenike con moltissime chiese, fortezze e mura dal periodo tra XIV e XVII secolo che sono proclamate monumenti di cultura.
  • - Fortezza di San Michele – fortezza dal XV secolo si trova su una collina 70 metri sopra il centro storico, dalla quale si ha bellissima vista sulla città e le isole vicine.
  • - Museo „Quattro Pozzi“ – si trova in fondo di uno dei vecchi pozzi della città che provvedeva l'acqua per la città, adesso qui si organizzano i concerti.
  • - Fortezza di San Nicola – si trova su una piccola isoletta in canale all'entrata a Sibenik, da qui la città si diffendeva per secoli.

 

Split

  • - Palazzo di Diocleziano – costruito tra il 295 e il 305 dall'imperatore romano Diocleziano il quale ha deciso di trascorrere gli ultimi anni di vita in essa. Coll'andar del tempo attorno al Palazzo di Diocleziano è cresciuta la città di Spalato. Il palazzo è il più grande monumento dell'archittetura romana.
  • - La Cattedrale di Santo Doimo – è stata costruita come mausoleo dell'imperatore, all'ingresso si trova una sfinge egizia del 2.secolo avanti Cristo, e l'altra si trova vicino alla chiesa di S.Ivan- tempio di Giove.
  • - La statua di brozno di Grgur Ninski – il lavoro di Ivan Mestrovic, si trova davanti alla Porta Aurea del palazzo di Diocleciano. Si crede che se toccate il police del Grgur Ninski avrete la fortuna ed i vostri desideri si realizzeranno.
  • - Le chiese di Marjan – si trovano nel bosco Marjan, testimoniano del passato di Split. Passeggiando per il bosco visitate la chiesa di San Nicola, la chiesa della Madonna della brava gente, la chiesa di San Benedetto e la chiesa della Madonna Triste.
  • - La fortezza Gripe – fortezza veneziana costruita il otto mesi nel XVII secolo. Aveva un valore importante nella diffesa della città contro i turchi.
  • - Mercato di pesce – l'unico mercato di pesce senza le mosche. Si trova nella via Marmontova.

 

Dubrovnik

  • - Le mura della città – le mura della città di Dubrovnik sono una delle più monumentali fortificazioni in Europa. Circondano la parte vecchia della città. Le mura lunghe 1940 metri danno a Dubrovnik quell'aspetto caratteristico famoso in tutto il mondo.
  • - Lo Stradun – il famoso Stradun di Dubrovnik, chiamato in realtà Placa, è il luogo di passeggio preferito di ogni abitante di Dubrovnik, specialmente dei giovani, e dei turisti da ogni parte del mondo.
  • - La Fontana Grande di Onofrio – venne costruita nel Quattrocento a simbolo della realizzazione dell'acquedotto civico nel 1438 che trasportava le acque del fiume Rijeka Dubrovacka a 12 km di distanza.
  • - Palazzo del Rettore – l'edificio semplice, e' famoso per le vicende storiche di Dubrovnik.
  • - Palazzo Sponza – era punto d' intersezione delle vie commerciali. Ogni anno nel suo cortile interno si svolge la cerimonia di apertura del Festival estivo di Dubrovnik.
  • - Il convento Mala braca - conserva gli oggetti del valore culturale e storico inapprezzabile, la bibilioteca del convento e' una delle piu' importanti del mondo. Nel convento si trova una delle piu' antiche farmacie dell'Europa fondata nel 1317.
  • - Lovrijenac - la fortezza monumentale e impressionante che si trova fuori delle mura della citta'. Era costruita per la difesa dell'ingresso principale della citta'.

 

GASTRONOMIA

Offerta gastronomica della Dalmazia si basa sulla verdura fresca, conchiglie, moluschi e pesce dal mare Adriatico con l'olio d'oliva, rosmarino, alloro, basilico e finocchio. Capperi e olive sono inevitabili e vengono serviti con antipasti, specialmente con il prosciutto dalmatino e formaggio di pecora. Un posto speciale appartiene al pesce che si prepara al brodetto, lesso o grigliato. Cnochiglie ed i gamberi si preparano in stufato. Specialità di carne è la pasticada con i gnochi fatti a casa e agnello sotto la campana. Non perdete l'opportunnità di assaggiare soparnik di Poljica – piatto di bietola e aglio. Le specialità di Dalmatinska Zagora sono Sinjski Arambasici (la carne di agnello nelle foglie del cavolo), brodetto delle rane, rane fritte, trota di Cetina... Il piatto caratteristico della valle di Neretva è il brodetto di rane o anguille. A Milni e Cavtat assaggiate fantastico risotto nero e la pasta verde. Le riccette tradizionali potete trovare sul nostro blog.

SPORT

Il soggiorno sulla Riviera può essere molto di più che la tranquilla vacanza vicino al mare. Vi si offrono diverse attività sportive adatte a tutti. Scoprite il turismo estremo, aventure speleologiche – scoperta delle fosse, grotte... nelle vicinanze di Split e Omis, rafting sul fiume Cetina o Zrmanja, alpinismo, parapendio da Biokovo, free climbing a Paklenica, mountin bike a Velebitecc. Qui ci sono moltissime possibilità per fare le immersioni, giocare a tennis e diverse altre attività.

ESCURSIONI

Durante il vostro soggiorno in una delle numerose destinazioni turistiche della Dalmazia, non perdete l'opportunità di conoscere le bellezze di questa zona. Andate in gite giornalieri con la nave e visitate le isole Dugi otok, Ugljan, Pasman Brac, Hvar, Vis, Korcula, ecc. Fate una gita panoramica per le isole. Andate in gita indimenticabile a Kornati – parco nazionale formato di più di 150 isole tra le quali 89 fanno parte del parco nazionale. Le isole sono caratterizzate da scarsa vegetazione, mancanza dell'acqua corrente, mare cristallino, numerose baie e rocce. Visitate il Parco nazionale sull'isola di Mljet, godete passeggiando lungo il Lago Maggiore e Lago Minore. Sull'isola di Santa Maria nel centro del lago si trova il convento dal XII secolo. Parco nazionale Krka si estentde lungo la fiume Krka. Si può arrivare in macchina, però l'accesso più bello è con la nave. Le cascate e la vegetazione rigogliosa vi lasceranò senza fiato. Parco nazionale Paklenica e ricco di boschi, grotte ed è ideale per l'alpinismo. Non perdete l'opportunità di visitare Parco di natura Lago di Vrana – l'habitat degli uccelli. Visitate il Parco di natura Telascica sull'isola di Dugi Otok con ricca flora e fauna. Durante la visita al Parco di natura Biokovo, non perdete l'opportnità di visitare il giardino botanico Kotisina. Visitate le isole Elafiti: Sipan, Lopud, Kolocep, Jakljan, Ruda, Golec e Crkvine.

DIVERTIMENTO

Nella Dalmazia esistono diversi posti per il divertimento. A Zadar ogni anno durante l'estate si organizzano le serate musicali nella chiesa di San Donato, in luglio si organizza la festa „La notte della Luna piena“ ed il divertimento dura fino alle ore piccole. Non perdete la festa „I giorni di Maraska“ quando si beve il liquore Maraskino. A Sibenik divertitevi partecipando all'Estate culturale di Sibeni, Notte di Sibenik, Internazionale festival dei bambini e Notti della canzone dalmata. A Spalato si organizzano Le serate di Diocleziano nei sotterranei del palazzo, potete godere i concerti e le altre manifestazioni che si svolgono entro le vecchie mura secolari e sulla Riva. Omis si organizzano le serate dei pirati interesanti agli adulti ed ai bambini. A Dubrovnik si organizzano moltissime serate musicali, spettacoli ambientati nelle fortezze che durante i Giochi estivi di Dubrovnik diventano palcoscenici all'aperto. A Zadar visitate discoteca Forume ed i club Gotham e Kult Caffe dove potete divertirsi fino alle ore piccole. A Sibenik visitate Club Inside, a Vodice discoteca Hacienda conosciuta su tutta la costa adriatica, e a Primosten visitate discoteca Aurora. I giovani a Split possono divertirsi nelle numerose discoteche e club come Tropic, Vanilla, Hemihgway e molti altri. A Dubrovnik nei Lazzaretti e nella famosa spiaggia Banje si organizzano anche i party tematici con presentazione dei famosi DJ per i giovani.

Vedete di più  Chiudi 

Curiosità & Attrazioni Dalmazia

Regions

CERCHI L'ALLOGGIO
Data d'arrivo
Data di partenza
Adulti 18+
Bambini 0-17

Mappa

Dalmazia alloggio raccomandato

* i prezzi per il giugno 2018 secondo la capacità massima per il minimo soggiorno di 7 giorni

  • Vodice,
  • Persone: 4-8
  • Valutazioni degli ospiti: 4,9
  • La prenotazione piu’ recente 16 giorni fa
  • Rogoznica,
  • Persone: 4-6
  • Valutazioni degli ospiti: 4,7
  • La prenotazione piu’ recente 4 giorni fa
  • Vrboska - isola di Hvar,
  • Persone: 2-4
  • La prenotazione piu’ recente 4 giorni fa
  • Vodice,
  • Persone: 2-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,7

Members of
Croatian National Tourist Board
Association if Croatian travel agencies
Simply the best
Travelife - Sustainability in tourism
Trova nel Suo inbox il meglio che la Croazia ha da offrire!
La ringraziamo! Indirizzo d'e-mail è impreciso!