Quarnero

QuarneroQuarnero

altre foto

Chiudi

     
  • Share

Quarnero si trova nella parte nord-est del mare Adriatico tra Istria e Primorje. Consiste di Opatija ed i suoi dintorni a nord, fino a Novi Vinodolski a sud. Nell'area di Quarnero si trovano quattro grandi isole: Krk, Cres, Losinj e Rab, e alcune isole più piccole come Susak, Goli otok, Ilovik, San Gregorio, Plavnik e Unije. Quarnero ha una lunga tradizione turistica grazie alla sua originalità e diversità dell'offerta turistica. In questa zona si trovano moltissime ville costruite dai membri della famosa famiglia Asburgo. Il primo turista arrivato qui era il famoso dottore austiraco Conrad Clar. Tra i famosi ospiti del Quarnero dobbiamo individuare il re Francesco Giuseppe I, l'arciduca Ferdinado Massimiliano, l'ultimo imperatore di Germania Guiglielmo II, la principessa belga Stefania ed il re italiano Vittorio Emanuele III. L'inizio del naturismo al Quarnero ha segnato il re inglese Eduardo VIII nel 1936 quando è arrivato sull'isola di Rab ed è entrato nel mare completamente nudo. Oggi , le più conosciute spiagge naturistiche di questa zono si trovano sulle isole Cres, Krk, Rab e Losinj. Le spiagge bellissime, mare pulito e cristallino e bella natura sono le caratteristiche più importanti del Quarnero come la destinazione turistica. Sul Quarnero si trovano quindici spiagge contrasegnate dalla bandiera blu. Nel Quarnero si trovano trentadue aree protette. L e più famose sono il parco nazionale Risnjak, parco di natura Ucka, rigorosa riserva naturale le Bianche e Samarske rocce. Amanti dello sport sul Quarnero possono pratticare diverse attività come immersioni, rafting, pesca, ciclismo, paracadute, ecc.

OPATIJA – è la città situata nella baia del Quarnero. È un centro turistico che con spettacoli teatrali e folkloristici, concerti, opere, mostre, dotata di ottime e numerose strutture sportive e ricreative, gustosi ristoranti è una delle destinazioni più importanti e affascinanti della Croazia. Opatija è una localita turistica di elite, con una tradizione turistica lunga più di 160 anni. Importante prima di tutto per la sua natura bellissima, parchi, lungomare e spiagge, ma anche grazie alle buonissime condizioni per l' organizzazione di congressi, consigli e seminari. La città è anche chiamata “La perla dell’Adriatico”. Visitate diversi monumenti culturali e numerose chiese (chiesa di S. Jacopo – prottetore della città, La Chiesa dell'Annunciazione della Beata Vergine, la chiesa di Santa Anna, chiesa di San marco, la cihesa dei protestanti, ecc.), le attrazioni (Lungomare, vecchie ville austirache, villa Angiolina, parco di San Jacopo, fontana di Helio e Selena...), e conoscete la storia della città. Godete bellissime spiagge di sabbia e di ghiaia tra le quali la più famosa è spiaggia Slatina. Appassionati di Sport potranno godere la ricca offerta delle attivita sportivie. La sera rilassatevi passeggiano per la città o lungomare, visitate parchi o uno dei numerosi ristoranti e ballate sulle loro terazze e assaggiate diverse prelibatezze della regione.

RIJEKA – è una città portuale e nello stesso tempo il centro della contea di Primorsko-goranska. Anche se la città portuale, non vuol dire che ha uno spirito d’industria pesante, ha mantenuto il suo fascino di mare, nascosto nelle sue strade. La città è ricca di monumenti storici che testimoniano il suo ricco passato. Gli appassionati della storia possono visitare numerosi monumenti, catedrale, fortezze, il Parco nazionale Risnjak e le mura che una volta poteggevano la citta di Rijeka dalle invasioni dei nemici. Il simbolo di Fiume e il moretto – gioiello che indossavano marinai come una sorta di protezione dal pericolo in mare. Nelle vicinaze di Rijeka si trova parco nazionale Risnjak, montagne Ucka e Velebit, le città Opatija e Crikvenica. In città ci sono alcune bellissime spiagge come Bivio (zona balneare della città con le piccole spiagge di ghiaia o di cemento), e Pecine (zona balneare con le piccole spiagge dove potete nolleggiare le sedie a sdraio e gli ombrelloni).

CRIKVENICA – è una città che ha una lunga tradizione turistica di più di cento anni. Si trova nel Golfo del Quarnero del Mare Adriatico; cioè nella parte più bella della costa Croata. L'intera città è davvero area urbana con una serie di paesi collegati. Prende il nome dalla chiesa (crikva) del monastero paolino che è stato eretto da Nicola Frankopan nel 1412 . sulla bocca di Dubračine. Numerosi siti storici testimoniano movimentata storia di questa città. Durante l'estate ci hanno posto moltissime manifestazioni culturali, concerti, feste tradizionali, ecc. Il divertimento comincia durante il mattino su una delle moltissime spiagge e continua in uno dei disco club.

NOVI VINODOLSKI – è una città turistica del Quarnero, si trova sulla strada costiera, 9 km a sud di Crikvenica. Si trova sotto le pendici boscose di Kapela, vicino a valle fertile di Vinodolski lungo i canali delle frastagliate coste di canale di Podvelebit. La sua storia comincia molto prima dell'inizio della nuova epoca. Reperti preistorici parlano della vita di esseri umani dell’epoca di Paleolitico nella grotta PeC sulla Zagora. Grazie alla vegetazione sempreverde e mite clima mediterraneo, mare e aria pulita, Novi Vinodolski è diventato nel 1878, poco dopo paese di Opatija, una delle prime zone turistiche della regione costiera. Questa città e i suoi dintorni abbondano di monumenti culturali e storici. A Novi Vinodolski visitate numersi monumenti che testimoniano turbulente passato della città. Partite alla scoperta di Vinodol ammirandolo dall’alto. Qui sono stati individuati sei punti da cui godere delle migliori vedute panoramiche. Appassionati dello sport praticare diversi sport sull'acqua e sulla terraferma, potete giocare a tennis, calcio... Durante l'estate a Novi Vinodolski si organizzano moltissime feste accomapgante dalla musica e piatti tradizionali. Divertimento fino alle ore piccole potete trovare nei diversi bare e club.

LE ATTRAZIONI

Opatija

  • - Il parco Angiolina - Villa Angiolina - il parco è creato nel periodo tra 1845 e 1860 nelle vicinanze della villa Angiolina nella proprietà di Ignio Scarpa, grande ammirtore della natura. Nel parco si trovano moltissime piante portate da diversi parti del mondo.
  • - Il Lungomare – costruito in etape e si estende da da Preluka fino a Lovran. Il Lungomare e` lungo all’incirca 12 km. La prima etapa (volosko – Slatina) fu costruita nel 1889. La parte da Drazice fino al porto venne costruita nel 1888, e la parte meridionale che collega l'Abbazia con Lovran nel 1911 grazie all'impegno del medico Julius Hortenau.
  • - La Chiesa dell'Annunciazione della Beata Vergine – è un'interessante edificio neoromanico a tre navate risalente al 1906, ben distinguibile grazie alla caratteristica cupola di colore verde. Pietra angolare fu postata da Frano Nagl, vescovo triestino. La costruzione fu proseguita con pietra portata da Kastav, mentre per la decorazione del interno furono utilizzati dipinti donati di Slovenac Kralj.
  • - Madonna del mare - La copia di un monumento fatto a richiesta della famiglia Kesselstatt in memoria del loro figlio che mori tragicamente nel 1891.

 

Rijeka

  • - Tersatto – l'antica roccaforte medievale e il rione che racchiude in se' numerosi segreti e preziosi monumenti.
  • - Chiese e palazzi – la città abbonda di chiese e palazzi che sono ricche di opere d'arte
  • - le mura cittadine e torre della città
  • - Il Museo di storia e marineria del Litorale croato – fondato nel 1876. Il ricco fondo museale è costituito da materiale delle sezioni archeologica, marittima, etnografica e storico-culturale di Rijeka.

 

Crikvenica

  • - Castello Frankopan – costruito nel 1412 da Nikola Frankopan.
  • - La chiesa parrocchiale dell’Assunzione di Maria – costruita sopra la vecchia chiesa gotica con altare di paolino Pavle Riedal.

 

Novi Vinodolski

  • - Le rovine del castro romano di Lopsica (chiamata Lopar)
  • - Kvadrac - la torre quadrangolare
  • - Il Castello dei Frankopani – con la torre quadrangolare – Kvadrac (dal XIII secolo) è un monumento speciale che era una volta il sede dell'una delle più potenti famiglie aristocratiche croate.

 

GASTRONOMIA

L’offerta gastrnomica del Quarnero si basa sui frutti di mare, piatti tipici della regione e dolci tradizionali. Tra moltissimi piatti squisiti abbiamo individuato quelli che caratterizzano questa regione.

  • - Gamberetti nel vino – gamberetti cotti nel vino con l’olio d’oliva e pane tostato – vecchia ricetta marinaria
  • - Pesce cotto con aglio, olio d’oliva, vino, cipolla, carotta, sedano e alloro
  • - Batuda – tradizionale piatto di questa regione, fagiolo cotto, patate, carne secco e granoturco
  • - Castagne di Lovran – in autunno si organizza la festa delle castagne, cosiddetta Marunada, dove si possono mangiare diversi piatti preparati di castagne
  • - Frutti di mare
  • - Tartufo – funghi sotterranei, possono essere trovati soltanto dai cani specialmente addestrati, il tartufo è considerato l’apice della gastronomia istriana
  • - Asparagi
  • - Dolci tradizionali
  • - Torta frankopan – dolce tradizionale di questa regione, il noma ha ottenuto secondo i conti Frankopan

SPORT

Il Quarnero vi offre diverse possibilità per la vacanza attiva. Amanti dello sport possono godere il rafting sul fiume Kupa, pesca sportiva, sci a Gorski Kotar e a Bjelolasica durante l’inverno, ciclismo, immersioni e tennis (campi da tennis a Rijeka, Crikvenica e Novi Vinodolski). Per quelli più coraggiosi c’è l’opportunità per parapendio dal monte Ucka.

ESCURSIONI

Durante il vostro soggiorno sul Quarnero visitate le sue bellezze naturali. Visitate il parco di natura Ucka, ricco di sorgenti di acqua, grotte e ammirate dall’alto l’Istria, isole, Gorski Kotar e Alpe italiane. Visitate la grotta Biseruljka sull’isola di Krk che si trova sotto la superfice. Fate le gite con la nave per le isole di Quarnero e conoscete la loro storia interessante.

DIVERTIMENTO

Il Quarnero vi offre ampia scelta del diveritimento per tutte le generazioni. Quelli che preferiscono l’atmosfera romantica possono andare a visitare le isole vicine con la nave o passeggiare durante la sera per le strade romantiche ascoltando musicisti di strada. Danza, divertimento e la vita notturna potete trovare nei numerosi night club e bar. Visitate cocktail bar Hemingway, La Habana Club, La noche, Club Boa, El Rio, Capitano, River Pub se vi interessa il divertimento fino alle ore piccole, ed i casinò Opatija e Domino. Durante l’estate si organizzano moltissime manifestazioni, festival e serate musicali.

Vedete di più  Chiudi 

Curiosità & Attrazioni Quarnero

Regions

CERCHI L'ALLOGGIO
Data d'arrivo
Data di partenza
Adulti 18+
Bambini 0-17

Mappa

Quarnero alloggio raccomandato

* i prezzi per il giugno 2017 secondo la capacità massima per il minimo soggiorno di 7 giorni

  • Jablanac,
  • Persone: 2-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,8
  • Karlobag,
  • Persone: 2-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,8
  • La prenotazione piu’ recente 8 giorni fa
  • Crikvenica,
  • Persone: 2-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,3
  • La prenotazione piu’ recente 10 giorni fa
  • Banjol - isola di Rab,
  • Persone: 7-9
  • Valutazioni degli ospiti: 4,1

Members of
Croatian National Tourist Board
Association if Croatian travel agencies
Simply the best
Travelife - Sustainability in tourism
Trova nel Suo inbox il meglio che la Croazia ha da offrire!
La ringraziamo! Indirizzo d'e-mail è impreciso!