Parco nazionale Cascate di Cherca

Cascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di ChercaCascate di Cherca

altre foto

Chiudi

     
  • Share

Il fiume Cherca è un fenomeno carsico, la quale facendosi largo verso mare, forma numerosi laghi, cascate e torrenti. Il fiume sorge a pie' del monte Dinara, vicino alla città di Tenin. Grazie alle bellezze naturali e alle caratteristiche geologiche, la grande parte attorno al fiume Cherca è proclamata il parco nazionale nel 1985. Comprende superfice di 109 km2 lungo il corso di Cherca; due chilometri a seconda della corrente da Tenin fino a Scardona.

Le cascate più impressionanti e più frequentate sono quelle presso Scradona chiamate Skradinski buk e anche la cascata Roški slap. Roški slap è accesibile ed è possibile visitarlo durante tutto l'anno. E’ lungo 650m ed è costituito da 12 cascate, con la totale cascata di 27m. Alla parte sinistra della costa di Cherca si trovano piccoli mulini (che si usano anche oggi).

Sotto la cascata più grande nel parco nazionale di Krka si trova il lago di Visovac. Nel centro del lago si trova un'isoletta secondo cui ha anche ottenuto il nome. Li' si trovano la chiesa ed il convento francescano che danno al paesaggio un aspetto misterioso. Gli agostiniani eravano i primi che abitavano sull'isola e che hanno costruito li la chiesa ed il convento. Nel 1440 all'isola sono arrivati i franciscani che hanno fuggito dalla Bosnia a causa dell'invasione Turca. Li sono riusciti a rimanere fino ai tempi d'oggi. Nell’archivio della chiesa si trova la collezione dei libri e delle opere d'arte tra cui sono anche 620 documenti turchi.

Skradinski buk è considerato uno delle più belle cascate di tufo d'Europa. E' possibile vederlo camminando per sentieri e ponti. Vicino a Skradin sbocca nel mare. Il fiume Krka è ricco di diverse specie di pesce tra le quali 10 sono endemiche. Grazie ai numerosi uccelli il parco nazionale Krka è considerato una delle zone ornitologiche di più valore.

Sul fiume Krka è possibile fare il bagno solo in alcune zone ed è possibile girare il parco con la nave da Skradin o a piedi.
L'entrata al parco nazionale Krka è presso il pease Skradin (23 km da Sebenico)
Il prezzo del biglietto per il parco per gli adulti: da 30 a 110 kn; e per i bambini (7-18 anni): da 20 a 80 kn.

Altre informazioni potete trovare all'indirizzo http://www.npkrka.hr/

Vedete di più  Chiudi 

I commenti degli ospiti


0/0
Le descrizioni sulla pagina web sono soggetti a modifiche. Il Suo commento ci aiuterà ad aggiornare le descrizioni sulla nostra pagina web. Grazie in anticipo!
 Aggiungere il commento
Visualizza sulla mappa Visualizza sulla mappa
CERCHI L'ALLOGGIO
Destinazione?
Arrivo
Partenza
Adulti 18+
Bambini 0-17

Cascate di Cherca - Alloggio raccomandato

* i prezzi per il giugno 2020 secondo la capacità massima per il minimo soggiorno di 7 giorni

  • Rogoznica,
  • Persone: 4-6
  • Valutazioni degli ospiti: 4,7
  • Vodice,
  • Persone: 1-3
  • Valutazioni degli ospiti: 5,0
  • Rogoznica,
  • Persone: 2-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,8
  • Razanj,
  • Persone: 3-4
  • Valutazioni degli ospiti: 4,9
  • La prenotazione piu’ recente 8 ore fa

Members of
Croatian National Tourist Board
Association of Croatian travel agencies
Simply the best
Travelife - Sustainability in tourism
Trova nel Suo inbox il meglio che la Croazia ha da offrire!
La ringraziamo! Indirizzo d'e-mail è impreciso!