Ti offriamo i percorsi ciclabili più popolari in Croazia

All’arrivo a destinazione, pianifichi escursioni e attività da visitare e vivere il più possibile? Non stai trascorrendo troppo tempo a riposare in vacanza? Ti ritrovi in questo? Se è così, allora sei sicuramente nel posto giusto, perché vogliamo avvicinarti a uno dei modi più attraenti e popolari per esplorare le bellezze della Croazia.

EuroVelo map

Il cicloturismo in Croazia offre scenari indimenticabili e autentici

Il cicloturismo negli ultimi anni ha suscitato grande interesse nel nostro mercato. Non c’è da stupirsi perché offre molti vantaggi. Il ciclismo è completamente ecologico e accettabile, consente di vedere scenari indimenticabili, autentici e nascosti e mantiene i ciclisti attivi e in salute. Proprio come disse Albert Einstein: La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio, devi continuare a muoverti!

Find your Prince(ss) (Trakošćan castle)/ Escape from the crowd (Medvednica)/ Continental Croatia by River Roads (Drava and Mura river)

L’Ente Nazionale Croato per il Turismo sta lavorando alla promozione del cicloturismo e ha lanciato una campagna: “Cicla, esplora e divertiti!”

Le tendenze del turismo non sono passate inosservate nemmeno all’Ente croato per il turismo che, per promuovere il cicloturismo, ha lanciato una campagna promozionale: “Cicla, esplora e divertiti!”. Oltre a numerosi sentieri, questa campagna è incentrata in particolare sul percorso EuroVelo 8, che comprende l’intera costa croata, dall’Istria a Dubrovnik.
Di seguito vi presentiamo alcuni dei percorsi ciclabili più interessanti e più visitati in Croazia.

Elenco delle piste ciclabili più popolari per regione:

Slavonia e Baranja sono l’ideale per il ciclismo

Se decidi di trascorrere le tue vacanze tra i campi dorati di girasoli, assorbendo i sapori e gli aromi unici della Slavonia e della Baranja, il tuo giro attraverso i vasti campi sarà comodo e appagante.

La pista ciclabile del Danubio segue il corso del tranquillo Danubio

Una delle più famose è la pista ciclabile del Danubio, che fa parte della rete di piste ciclabili EuroVelo 6. Su questo percorso seguirete il corso del calmo Danubio attraverso la Baranja, passando per il Parco Naturale Kopački rit, poi il castello di Eugenio di Savoia a Bilje, la città di Osijek, Aljmaš (confluenza della Drava e del Danubio), Erdut, Anche Vukovar e Ilok fortificato faranno parte del tuo percorso. La città di Vinkovci vanta anche ben 3 percorsi ciclabili (rosso, blu e verde).

Road of Gold (Međimurje County)

La pista ciclabile Srijem ti porta da Vinkovci a Ilok

Se vuoi esplorare meglio la contea di Vukovar-Srijem, assicurati di passare alla pista ciclabile Srijem che ti porta da Vinkovci a Ilok attraverso i tipici villaggi della Slavonia con case fiancheggiate, foreste, campi e vigneti.

Lika e Gorski kotar parte della Croazia continentale ricca di emozionanti piste ciclabili

Certamente non commetterai errori se decidi per la regione della Croazia, che di recente è stata inevitabile per tutti i visitatori in Croazia. La trasversale ciclabile Goranska collega i paesi del Gorski kotar con mete naturali, culturali, storiche e gastronomiche, che, credeteci, non mancano! Ha un totale di circa 260 chilometri. A Lika, non dovresti mai perdere il sentiero di Plitvice. Per uno dei parchi nazionali più antichi e belli d’Europa, le parole non servono davvero, quindi è meglio viverlo. Il sentiero inizia a Korenica e conduce ai laghi di Plitvice superiori, lungo le perle sconosciute dei fiumi Bianco e Nero.

Cycling in WOW (Plitvice lakes)

Le piste ciclabili del Quarnero sono una combinazione di mare e paesaggio montano

Il punto d’incontro tra il mare e la regione montana spicca al meglio sulla Traversa ciclabile dell’anello di Rijeka. Quando parti per questo percorso di 50 chilometri, è meglio scaricare un’applicazione mobile, che ti aiuterà a scoprire tutte le informazioni più importanti. Inoltre, la regione del Quarnero offre anche il sentiero intimo, che va da Novi Vinodolski fino all’insediamento più alto della Croazia – Begova Razdolja.

In bicicletta sulla più grande penisola croata – Istria

La penisola istriana è riconoscibile in molti modi e anche la fiaba istriana non vi lascerà indifferenti. Siamo sicuri che la pista ciclabile Parenzana, che prende il nome dalla ferrovia istriana del secolo scorso, susciterà tutti i vostri sensi. Il punto di partenza è il pittoresco villaggio di Buie, si passa attraverso la “città degli artisti” Grisignana, Montona, quindi si guida attraverso la valle del fiume Mirna e si gode di passare attraverso ponti, viadotti e tunnel attraverso l’incredibile paesaggio istriano.

Parenzana (Istria)

I siti ciclistici più popolari in Istria

Oltre alla Parenzana, segnaliamo i sentieri I siti archeologici e le strade del vino di Umago, Salvore e dintorni, il sentiero delle colline istriane, la strada del vino istriano, 101 chilometri e 1 tartufo, la strada per il centro dell’Istria – un magnifica baia. La selezione è davvero ampia.

Croazia centrale e una pista ciclabile unica Di castello in castello

Vicino alla capitale e alla zona circostante, i ciclisti sono più che benvenuti. La città di Varaždin è conosciuta come la città con il maggior numero di ciclisti in Croazia. Le vie Murska e Drava, la via di Steiner (a partire dalla città natale dello scienziato Rudolf Steiner, Donji Kraljevec), la via Eko Mura, la via Toplička e la via di Pušipel (che segnaliamo come la più impegnativa delle elencate perché attraversa le colline di Štrigovo) spicca.
Il sentiero Da Castello a Castello potrebbe essere particolarmente interessante per scoprire questa parte della Croazia. Si estende come una sezione circolare intorno alla città di Varaždin, attraverso Lepoglava, fino al castello di Trakošćan e al lago circostante, poi attraverso Cvetlin fino a Varaždin.

Murska route

Un’esperienza unica della Dalmazia: in bicicletta verso i parchi nazionali, i parchi naturali, le grotte e le baie più piccole

L’aria fresca del Mediterraneo, la maggior parte delle ore di sole, il clima piacevole, la vicinanza al mare… Tutto questo si può sperimentare mentre si guida attraverso la Dalmazia. Ciò che ci rende estremamente felici è che l’entroterra dalmata, oltre alla costa e alle isole, sia apparso sulle mappe delle biciclette.

Le piste ciclabili più famose della Dalmazia

Vorremmo evidenziare alcuni percorsi: nell’estremo sud, vicino a Ploče, si può prendere la pista ciclabile Baćinska jezera; vicino a Spalato, il sentiero delle grotte di Vranjača, di cui consigliamo alcune parti ai ciclisti downhill più esperti.
Inoltre, è un’esperienza meravigliosa guidare attraverso la regione croata Toscana – Imotski e percorrere il sentiero dei laghi Imotski, dove vedrai fenomeni naturali: laghi Crveno eModro, Prološko blato, Zeleno, Knezovića, lago Mamića, Galipovac e Dva oka. Segnaliamo anche il sentiero Kamešnica: Grab – Gornja Korita; sentiero Attraverso Sinjsko polje e il sentiero Dugi Otok vi porterà intorno alle più belle spiagge croate e al parco naturale Telašćica, la ciliegina sulla torta sarebbe il sentiero del Parco Nazionale di Krka.

Water is life (lakes in Imotski county)

Una ricetta per una festa mai provata prima: due ruote e le bellezze della Croazia

Due ruote, buona volontà e voglia di avventura, tutto quello che serve per vivere la Croazia in un modo completamente diverso, in simbiosi con la natura, non distruggendola, ma semplicemente ammirandone la bellezza. Proprio come ha detto Frodo ne Il Signore degli Anelli, e Adriagate aggiunge: “Stiamo andando all’avventura!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here